Home » il diario dei giochi » le pagine 2015 » 11 Dicembre l'intervallo con gentilezza ed i regali con il cuore e la testa

11 Dicembre l'intervallo con gentilezza ed i regali con il cuore e la testa

11 Dicembre l'intervallo con gentilezza ed i regali con il cuore e la testa - il blog di Cor et Amor

ATTIVITA’ SVOLTA: corso I Giochi della Gentilezza a Scuola

DURATA: un'ora per classe (3°A e 3°B)

ETA' PARTECIPANTI:  8 anni

AMBIENTE: aula e cortile dell'intervallo

LUOGO DI SVOLGIMENTO: scuola primaria A. Olivetti di Ivrea (TO)

DESCRIZIONE: prima dell'inizio della lezione, visto che questo é un periodo di regali, ho proposto un gioco ai bambini per favorire la riflessione sull'esistenza di regali gentili con il cuore e la testa e regali gentili solo con la testa. Questo gioco ha consistito nello scrivere una lettera in cui da un lato i bambini hanno riportato i regali gentili che avrebbero voluto ricevere con la testa e dall'altro lato quelli con il cuore e la testa. Solamente un bambino, su 28 lettere scritte, ha riconosciuto nei regali gentili con il cuore e la testa "regali etici" (l'amicizia tra i popoli, il benessere per mamma e papà, la salute per chi soffre..) tutti gli altri hanno riportato esclusivamente elenchi di giocattoli. La conoscenza gentile che ho voluto trasmettere ai bambini riguarda l'importanza che coesistano entrambi i tipi di regali; tanti bei giocattoli possono fare stare bene, così come augurare il bene per se stessi e per l'umanità. 

Nell'ultimo incontro del corso su I Giochi della Gentilezza a Scuola ho giocato, insieme ai bambini, a conoscere con la gentilezza il momento scolastico dell'intervallo. Più precisamente i bambini hanno conosciuto ed allenato: la condivisione nel giocare con tutti, la gioia di giocare con serenità, l'unanimità nello scegliere insieme a cosa giocare e l'attenzione da prestare alla sicurezza ed agli amici durante l'intervallo, per vivere con gentilezza uno dei momenti più attesi della giornata.

Poiché questo era l'ultimo incontro con le classi terze ho invitato i bambini a proseguire l'allenamento sulla gentilezza anche successivamente alla conclusione del corso, provando a mettere in pratica quanto appreso attraverso I Giochi della Gentilezza anche nella propria quotidianità scolastica, famigliare e nel proprio tempo libero.

RINGRAZIAMENTI: grazie bambini per la partecipazione e grazie agli insegnanti per la fiducia. Buona Gentilezza.

 

"Un regalo gentile col cuore é senza forma e senza colore."

 

Luca Nardi

commenti (0)

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor