Home » il diario dei giochi » le pagine 2015 » 17 Aprile 2015 Riscontro della maestra Grazia Sereno dalla provincia di Imperia

17 Aprile 2015 Riscontro della maestra Grazia Sereno dalla provincia di Imperia

17 Aprile 2015 Riscontro della maestra Grazia Sereno dalla provincia di Imperia - il blog di Cor et Amor

Riporto alcune considerazioni della maestra Grazia Sereno che dalla provincia di Imperia sta sperimentando sulla sua classe 1° il Corso su I Giochi della Gentilezza online.


:-) Ciao Luca brevemente ti racconto il lavoro di mercoledì... Sai questo gruppo di giochi è piaciuto molto ai bambini e nell'insieme è andata meglio del solito. La canoa della gentilezza ha scatenato il loro entusiasmo e anche la collaborazione. E' stato chiassoso ma interessante, molti si sono impegnati e hanno dato il massimo, alcuni, specialmente le bambine hanno provato a farsi trasportare ...abbiamo usato tappettini di gomma che scivolavano poco quindi il lavoro era duro, avevano però la possibilità di unirsi tra di loro e questo ha creato varie variazioni sul tema. E' durato parecchio e i vambini non volevano più smettere.
Poi abbiamo giocato all'equilibrio in gruppo e in cerchio, ho partecipato anch'io, è stato interessante e divertente per tutti. Per ultimo gioco abbiamo scelto quello del cerchio da passarci dentro in gruppo, devo dire che i bambini mi hanno stupito perchè conoscevo il gioco e pensavo fosse difficile invece sono riusciti abbastanza bene...

 aggiungo a quello che avevo già scritto il commento sugli ultimi giochi cioè il polipo e il percorso che erano rimasti da finire Ho costruito il polipo con delle fettucce color verde primavera. Ti dico la verità ero un po' scettica..pensavo che i bambini non riuscissero a coordinarsi, invece è andata benissimo, 21 bambini di 6 anni vivacisssimi sono riusciti a collaborare e a muoversi in modo efficace e creativo per uno spazio e un tempo significativi...Si potrebbe ripetere magari inserendo qualche nuova esperienza, modificando la velocità o il tipo di movimento o altro che si crea nel gioco.il percorso tenendosi per mano è stato divertente ed interessante, i bambini hanno collaborato, riuscendo a completare il percorso. Ho notato nei giochi di collaborazione che le intolleranze, la competizione, i conflitti che scattano tra di loro nel cerchio o quando devono tenersi per mano, sono stati fortemente ridotti e hanno raggiunto i traguardi prefissati. Sono soddisfatta e ti ringrazio tantissimo, i bambini hanno voglia di conoscerti e di ringraziarti personalmente.

Un abbraccio Grazia

commenti (0)

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor