Home » pagine di gentilezza » diario 2018 » 18 Gennaio a Viverone i giochi della gentilezza cominciano con un BUON PROPOSITO

18 Gennaio a Viverone i giochi della gentilezza cominciano con un BUON PROPOSITO

 - il blog di Nardi Luca con le classi 1°-2°-3°-4° della primaria di Viverone (BI). 3 Immagini

Dopo la 5°, anche le classi 1°, 2°, 3° e 4° della scuola primaria di Viverone hanno iniziato il corso su I Giochi della Gentilezza per stare bene a scuola. Un primo incontro di conoscenza, della classe, da parte mia e di alcuni dei

molteplici risvolti della gentilezza, da parte dei bambini. Spesso capita che la gentilezza venga banalizzata, ad un semplice "comportarsi con educazione", in realtà é molto di più e per farla conoscere in modo più approfondito ai bambini, ho proposto loro il Grande Gioco della Gentilezza, composto da 25 caselle, ciascuna contenente una parola inerente la gentilezza a scuola, riguardante la giornata scolastica, ad ogni parola ho abbinato un Gioco della Gentilezza tematico, in modo da coinvolgere i bambini e fare comprendere loro "praticamente" la conoscenza gentile racchiusa nella stessa. La prima parola che ho voluto inserie é "BUON PROPOSITO", é vero sono due parole, ma per me il significato é uno solo. Come mai un buon proposito é gentile? Perché consente di creare un un pensiero in merito a qualcosa di bello, o veramente speciale, che vorremmo accadesse durante la giornata. Ovviamente quando ho presentato ai bambini la parola buon proposito, ho visto apparire sui loro volti tanti ?????? , ma anche questa é stata un'opportunità per conoscere e la gentilezza é una grandissima fonte di conoscenza, a cui tutti possiamo attingere per rendere la nostra vita più serena. Un buon proposito a scuola possiamo trovarlo ad inizio giornata, quando gli alunni varcano la porta della propria classe di primo mattino, magari ancora un po' assonnati, hanno la possibilità di creare il proprio buon proposito sulla propria giornata scolastica, ma anche lavorativa, o domestica, dipende un po' dall'età, che potrà accompagnarli per tutta la giornata e può essere che si concretizzi, prestando semplicemente un po' di attenzione. I bambini hanno dimostrato di comprendere il concetto di buon proposito, ognuno ha condiviso il proprio buon proposito a scuola, per poi rafforzare la conoscenza con il Gioco della Gentilezza SI DAI FACCIAMOLO. Chissà che tanti bambini e tanti adulti che ogni giorno cominciano la propria giornata con un BUON PROPOSITO, contribuiscano a creare una splendida giornata, per se stessi e per le persone che li circondano??!!  Grazie ai bambini di Viverone per la partecipazione e l'attenzione dimostrata, alle insegnanti ed ai genitori per la fiducia.  

Un buon proposito é un mondo gentile. 

Luca Nardi   

commenti (0)

La Passeggiata delle Fontane di Lessolo

La Passeggiata delle Fontane di Lessolo - il blog di Nardi Luca

scarica il gioco

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconta la tua esperienza di gentilezza

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconti sulla gentilezza condivisi dei visitatori del sito

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Nardi Luca

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Seguimi su Instagram

Seguimi su Instagram - il blog di Nardi Luca

Seguimi su Twitter

Seguimi su Twitter - il blog di Nardi Luca