Home » il diario dei giochi » le pagine 2014 » 18 Ottobre 2014 I Giochi della Gentilezza con Mamma e/o Papà a Colleretto C.vo

18 Ottobre 2014 I Giochi della Gentilezza con Mamma e/o Papà a Colleretto C.vo

E' sempre emozionante vedere bambini e genitori giocare insieme. Il momento di gioco con mamma e/o papà per un bambino é significativo, perché consente di ricevere attenzioni, di cui tutti nella vita

abbiamo bisogno e condividere un'esperienza comune.  I due seminari su I Giochi della Gentilezza con Mamma e/o Papà , a cui hanno partecipato 15 famiglie, che ho tenuto a Colleretto C.vo hanno rappresentato un momento di condivisione e di continuità rispetto al corso su I Giochi della Gentilezza a cui tutte le classi della Scuola Primaria locale stanno partecipando. L'allenamento alla gentilezza per un bambino riguarda l'ambito scolastico, ma soprattutto quello famigliare. E' dalla famiglia che viene trasmessa la gentilezza al bambino, la scuola dovrebbe rappresentatre un ulteriore rafforzamento, una continuità rispetto alle conoscenze gentili insegnate da mamma e papà o da chi li rappresenta.

Il primo gioco che ho proposto per iniziare il seminario  é stato un gioco per conoscere la profondità; un gioco é semplicemente un gioco se ci limitiamo ad osservarlo dall'esterno, diventa invece un portatore di conoscenze se impariamo ad osservarlo nella sua profondità. Bambini e genitori hanno partecipato a tutti i giochi, giocando sia all'interno della pripria famiglia che con tutti i partecipanti. Ogni famiglia sono sicuro che é tornata a casa portando dentro di se la conoscenza o le conoscenze trasmesse attraverso il gioco (gentilezza, profondità, attenzione, empatia, sincerità, unità, collaborazione, l'esempio, la  pazienza) più utili per rendere ancora più gentile la propria quotidianità.

Riseptto agli altri seminari svolti con mamma e/o papà che ho tenuto in questo ho introdotto un elemento in più; l'attestato di "famiglia giocosa e gentile" che prima consegnavo al termine del seminario a tutti i partecipanti questa volta lo consegnerò solo a conclusione di un allenamento ludico di 31 giorni che le famiglie dovronanno provare a portare a termine a casa. Un allenamento semplice, che non richiede molto tempo, ma semplicemente costanza ed attenzione. A conslusione dell'allenamento i bambini dovranno consegnare una tabella, che ho dato durante il seminario, compilata ad una delle insegnanti della scuola primaria di Colleretto C.vo. A conclusione di questa prova ludica le famiglie riceveranno l'attestato. 

Ringrazio tutte le famiglie che hanno partecipato dimostrando una grande gentilezza verso i propri figli, ho saputo di alcuni genitori che hanno chiesto un permesso dal lavoro per trascorrere questo momento con i propri bambini, grazie alle insegnanti della Scuola Primaria di Colleretto C.vo per avere creduto e collaorato alla riuscita dell'iniziativa ed in particolar modo la maestra Marita e grazie all'amministrazione Comunale di Colleretto Castelnuovo per avere patrocinato l'iniziativa. 

Luca Nardi 

 

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor