Home » il diario dei giochi » le pagine 2015 » 19-20 Febbraio 2015 La gentilezza in libertà

19-20 Febbraio 2015 La gentilezza in libertà

19-20 Febbraio 2015 La gentilezza in libertà - il blog di Cor et Amor

SCUOLA: classi 1°,2°, 3°, 4° e 5° della Scuola Primaria di Oglianico (TO)

ATTIVITA’: corso I Giochi della Gentilezza

DURATA: 1 ora per ogni classe

AMBIENTE: palestra

BREVE DESCRIZIONE: nell’intervento di oggi i bambini delle classi della primaria di Oglianico hanno organizzato autonomamente i Giochi da svolgere. Ho strutturato la lezione in modo tale che i bambini di ogni classe si dividessero in 3 o 4 gruppi (a seconda del numero di bambini presenti in ogni classe); ogni gruppo aveva a disposizione uno spazio all’interno della palestra e lo stesso quantitativo di materiale ( 4 cerchi ed una palla ). Ogni gruppo, al proprio interno, ha deciso quale gioco svolgere autonomamente. Dopo 12 minuti circa di attività ludica in libertà ed autonomia ho proposto ai bambini di ridurre il numero di gruppi, unendoli e diminuendo il numero di aree da gioco; nuovamente la consegna è stata di accordarsi su un nuovo gioco da svolgere. A conclusione della lezione ho proposto un gioco che coinvolgesse tutti i bambini in un unico gruppo.

RISCONTRO LUDICO GENTILE: l’intervento odierno era centrato sulla libertà, una delle virtù gentili dei Giochi della Gentilezza. Tutte le classi sono riuscite a giocare gentilmente, organizzandosi e rispettando i propri compagni di gioco, quando si sono organizzate autonomamente in piccoli gruppi ed i bambini hanno scelto autonomamente i propri amici di gioco. Le difficoltà, in alcune classi ( nella seconda e nella quarta), sono aumentate quando i gruppi sono stati accorpati. Il riscontro dell’attività proposta è stato positivo; lasciare un momento di gioco libero ed in autonomia consente ai bambini un approccio più sereno e rilassato alle attività ludiche  proposte successivamente. Sono soddisfatto dei risultati “gentili”ottenuti dai bambini della classe quarta in questa lezione.

NOME INSEGNANTE: Manuela S. classe 3°

TITOLO DATO DALL’INSEGNANTE: Sopra alla coccinella

OSSERVAZIONE INSEGNANTE: i bambini sono attratti dai cerchi, li utilizzano subito come lula hop, poi molti li abbandonano per utilizzare solo la palla. Un solo gruppo (a parer mio) è riuscito a costruire un gioco con entrambi gli attrezzi. Poche regole e molto movimento.

RINGRAZIAMENTI: grazie bambini per aver saputo giocare autonomamente ed in libertà.

 

Buon Gioco libero bambini.

 

Luca Nardi  

commenti (0)

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor