Home » pagine di gentilezza » diario 2018 » 1 Gennaio 2018 la gentilezza oltre la paura del giudizio con un applauso

1 Gennaio 2018 la gentilezza oltre la paura del giudizio con un applauso

1 Gennaio 2018  la gentilezza oltre la paura del giudizio con un applauso - il blog di Nardi Luca

Ho voluto cominciare l'anno regalando a me ed a mia figlia Mariluce la visione del film Wonder al cinema. Premetto che avevo letto il libro lo scorso anno e che la lettura mi aveva colpito molto positivamente; il film non é stato da meno.

 Le  scene sono state molto emozionanti, in diverse scene mi sono scese le lacrime dalla commozione...anche gli uomini hanno dei sentimenti ed hanno il diritto di esprimerli, anche piangendo, senza vergognarsi. Le stesse emozioni, ho sentito successivamente, sono state provate da altre persone presenti in sala. Una situazione di incertezza personale, mi ha però lasciato in sospeso  al termine del film. Avete presente quelle situazioni in cui dopo avere assistito ad uno spettacolo emozionante si manifesta l'impulso di esprimere la propria approvazione per quanto osservato con un bell'applauso, ma qualcosa trattiene dall'essere se stessi? Ecco quella cosa si chiama paura del giudizio altrui. Le domande che affiorano nella mente sono "Chissà cosa potranno pensare di me se applaudo? E se poi nessuno mi segue che figura faccio?" Questa é la paura che frena spesso la libera espressione della gentilezza. In questa situazione mi son detto, "se voglio contribuire a diffondere la gentilezza devo imparare ad essere anche coraggioso, in fondo ciò che compio non ferisce nessuno." Così mi sono buttato ed é partito il mio applauso; subito mia figlia mi ha guardato leggermente basita, per la serie "cosa stai facendo papà?", ma poi il mio vicino di posto mi ha seguito e così anche un gruppo di persone. A volte siamo in diversi a voler compiere lo stesso gesto gentile, ma nessuno lo esprime perché ognuno ha paura di essere preso per "folle" dagli altri. Se vogliamo rendere più gentile la società in cui viviamo dobbiamo acquisire la consapevolezza che serve solo un po' di coraggio, molte persone sono solo in attesa che siamo noi ad "aprire le danze" per iniziare a "danzare".  Prendo spunto da una delle frasi più celebri di Steve Jobs, "siate affamati, siate folli", trasformandola in "siate gentili, siate folli". Un invito a tutti coloro che se la sentono e che avranno il coraggio di iniziare un applauso alla conclusione del film di Wonder, di condividere la propria esperienza su questo blog.  Grazie.  

"Siate gentili, siate folli."

 

Luca Nardi

 

commenti (0)

La Passeggiata delle Fontane di Lessolo

La Passeggiata delle Fontane di Lessolo - il blog di Nardi Luca

scarica il gioco

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconta la tua esperienza di gentilezza

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconti sulla gentilezza condivisi dei visitatori del sito

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Nardi Luca

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Seguimi su Instagram

Seguimi su Instagram - il blog di Nardi Luca

Seguimi su Twitter

Seguimi su Twitter - il blog di Nardi Luca