Home » il diario dei giochi » le pagine 2015 » 20 Agosto 2015 con i bambini di Colleretto la magia gentile di una festa

20 Agosto 2015 con i bambini di Colleretto la magia gentile di una festa

20 Agosto 2015 con i bambini di Colleretto la magia gentile di una festa - il blog di Cor et Amor

ATTIVITA’  SVOLTA: corso su I Giochi del Cuore al parco giochi a Colleretto Giacosa organizzato dall'associazione culturale Cor et Amor. 

DURATA: 1 ora 

 

ETA' PARTECIPANTI: dai 3 ai 5 anni  

AMBIENTE: all'aperto 

NUMERO DI PARTECIPANTI: 

LUOGO DI SVOLGIMENTO: parco giochi di Colleretto Giacosa (TO)  

DESCRIZIONE: per progettare l'intervento odierno su I Giochi del Cuore al parco giochi mi sono ispirato alla festa di Natale ed ad alcuni aspetti che la caratterizzano: albero di natale, regali, giocattoli. L'idea che ho avuto é stata di rendere più gentile la festa di Natale, adattandola a qualsiasi altro momento dell'anno e valorizzando la bellezza di vivere in più occasioni quel momento ricco di stupore

Per rendere una festa gentile, come per esempio quella di Natale, é sufficiente valorizzare la  semplicità dei regali, allenare la  creatività circondandosi di colori,  soffermarsi sulla  condivisione del tempo con le persone attorno a cui vogliamo bene e prestare  attenzione a tutto ciò che di meraviglioso ci circonda.  

Partendo da questo presupposto ho ideato: ADDOBBALBERO (scopri il gioco su GIOCOPEDIADELLAGENTILEZZA.IT e lascia il tuo parere), un gioco semplice che consente di addobbare un albero (festeggiando la natura) in qualsiasi momento dell'anno,  SCEGLI IL REGALO, in cui i bambini dal nulla hanno scelto un gioco regalo realizzato con oggetti naturali che hanno donato ad ognuno degli altri giocatori, FRIGORIFERO (scopri il gioco su GIOCOPEDIADELLAGENTILEZZA.IT e lascia il tuo parere) ideato insieme a Lucia (di 5 anni) per impacchettare i regali con facilità e scoprire lo stupore cheracchiudono. Ogni Gioco della Gentilezza che ho proposto é stata l'occasione per stimolare i bambini ad inventare nuovi giochi.  

Con SCEGLI IL REGALO i bambini hanno dato dimostrazione che si può giocare con veramente poco, usando la semplicità e l'immaginazione. I gioco-regali che hanno scelto e si sono scambiati consistevano in bastoni,  foglie e noci. Per ogni oggetto che hanno regalato i bambini hanno inventato un gioco. 

Quando noi adulti non sappiamo come giocare con i bambini, chiediamo a loro, sono una fonte inesauribile di giochi :-); in questa situazione é importante essere chiari con le indicazioni. Se vogliamo invitare un bambino ad inventare un Gioco della Gentilezza, ricordiamoci che questo ha come caratteristica principale quella di fare stare bene le persone che vi partecipano

A conclusione dell'incontro ho invitato i bambini a  rimettere in ordine gli addobbi di ADDOBBALBERO, rispettando la pianta che li ha accolti (una palma). 

I bambini si sono divertiti, alcuni di loro hanno richiesto di rifare ADDOBBALBERO anche la prossima volta.  

PROPOSTA: proviamo anche noi adulti ad addobbare e rendere ancora più speciali le cose che ci fanno stare bene, apprezzando e ringraziando di poterne fruire. 

RINGRAZIAMENTI: grazie bambini per avere condiviso con me questo intervento sulla festa a sfondo Natalizio in piena Estate. 

 

Una festa gentile é una festa vista e vissuta con occhi diversi.”  

  

Luca Nardi    

commenti (0)

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor