Home » il diario dei giochi » le pagine 2014 » 21 Ottobre 2014 I Giochi della Gentilezza a Montanaro e Colleretto C.vo

21 Ottobre 2014 I Giochi della Gentilezza a Montanaro e Colleretto C.vo

Quella di oggi é stata una giornata ricca di gentilezza. Al mattino ho svolto due seminari su I Giochi della Gentilezza presso la scuola primaria Figlie di Carità di Montanaro,

mentre al pomeriggio mi sono spostato a Colleretto Castelnuovo per svolgere il 4° intervento del corso su I Giochi della Gentileza. 

MONTANARO le tre classi (3°, 4° e 5°) che ho seguito nei seminari che ho tenuto sono state molto  partecipi. Con la classe 5° dopo avere introdotto la conoscenza della gentilezza mi sono soffermato sulla bellezza, sull'attenzione, sulla generosità e sulla sincerità, mentre con le classi 3° e 4° ho affrontato anche le tematiche della collaborazione e dell'empatia. Mi sono stupito nel constatare che le attenzioni gentili che i bambini vorrebbero ricevere dai genitori sono principalmente regali materiali. La gentilezza con il cuore e con la testa é invece centrata su valori più umani, più profondi. Le insegnanti della scuola hanno seguito con interesse i seminari svolti. Con la classe 5° ho citato anche Adriano Olivetti collegandolo alla bellezza che viene manifestata attravarso la gentilezza. Nella stessa mattinata Livia Saltetto, con cui collaboro, ha svolto due seminari su I Giochi della Gentilezza con le classi prima e seconda.

Ringrazio i bambini e le insegnanti per l'interesse dimostrato, sono sicuro che le conoscenze trasmesse oggi avranno una continuità anche nel  corso dell'anno scolastico.

COLLERETTO C.VO con le classi 4° e 5° di Colleretto Castelnuovo ho tenuto  la lezione su I Giochi della Gentilezza centrata sulle Virtù Gentili proponendo diversi giochi riguardanti vari aspetti della gentilezza, per svolgere i giochi ho impiegato diversi attrezzi. Per esempio per allenare la gioia ho proposto  giochi con il paracadute, per allenare la collaborazione giochi con il polipo (che mi sono costruito da solo), per allenare l'attenzione giochi con i tovaglioli, mentre per allenare l'accettazione le due classi hanno svolto un gioco con la palla. Per la volta prossima ho lasciato come compito giocoso ai bambini quello di inventare nuovi giochi per allenare alcune virtù gentili, questa richiesta nell'ottica di rafforzare la loro creatività. Specie nei "maschietti" sto osservando una certa predisposizione a voler sempre fare tanti giochi senza così vivere il presente; é un vero peccato perché in questo modo si perdono tanti momenti belli e piacevoli della vita.

Alla prossima settimana bambini. 

Luca Nardi

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor