Home » il diario dei giochi » le pagine 2015 » 6 Agosto 2015 a Colleretto e Bionaz gioco, fantasia e trasformazione

6 Agosto 2015 a Colleretto e Bionaz gioco, fantasia e trasformazione

6 Agosto 2015 a Colleretto e Bionaz gioco, fantasia e trasformazione - il blog di Cor et Amor

ATTIVITA’  SVOLTA: animazione su I Giochi della gentilezza a Bionaz corso su I Giochi del Cuore al parco giochi a Colleretto Giacosa.

DURATA: 4 ore di animazione su I Giochi della Gentilezza a Bionaz ed 1 ora 

 

di corso su I Giochi del Cuore a Colleretto Giacosa. 

ETA' PARTECIPANTI: dai 3 ai 5 anni a Colleretto Giacosa e dai 3 agli 11 anni a Bionaz

AMBIENTE: parco giochi a Colleretto Giacosa e campo sportivo a Bionaz

NUMERO DI PARTECIPANTI: 6 a Bionaz e 4 a Colleretto Giacosa

LUOGO DI SVOLGIMENTO: parco giochi di Colleretto Giacosa (TO) ed area sportiva di Bionaz (AO)

DESCRIZIONE: quella odierna é stata una giornata "produttiva", all'insegna della trasformazione e della creazione di nuovi Giochi della Gentilezza. In entrambi i momenti (Colleretto Giacosa e Bionaz) i bambini, giocando,  hanno conosciuto ed allenato la trasformazione, intesa come caratteristica della Gentilezza. Cosa centra la trasformazione con I Giochi della Gentilezza? La trasformazione rappresenta la capacità di saper trasformare le cose che all'apparenza possono sembrare poco gentili in gentili. Se vivo una difficoltà durante un gioco, per esempio subisco un fallo, la gentilezza può rappresentare un'opportunità per trasformare quella situazione in un momento di crescita, oppure se non ho le possibilità economiche per acquistare un gioco posso usare la trasformazione per crearne uno simile, usando anche l'immaginazione. L'immaginazione, la fantasia, il perdono, sono elementi importanti per mettere in atto una trasformazione gentile durante un gioco. Per allenare la trasformazione ho invitato sia i bambini di Colleretto, che quelli presenti a Bionaz a trasformare degli oggetti in qualcosa di diverso e poi ad inventare un gioco con l'oggetto trasformato. Per esempio i bambini di Colleretto hanno trasformato prima una piuma d'oca in una penna, nel solletico, in uno strumento musicale... e poi un cinesino in una trottola, in un becco d'oca.. mentre i bambini di Bionaz hanno trasformato un dado di spugna in una palla, in un vaso, in un disegno.. da ogni oggetto creato con la trasformazione sono poi "nati" nuovi giochi ideati dagli stessi bambini. Tutti i giochi ideati sono poi stati realizzati. I Giochi proposti sono stati fattibili e molto creativi. Per esempio trasformando la piuma nel solletico  hanno giocato a farsi ridere, trasformando un cinesino in una trottola i bambini si sono divertiti a girare loro stessi ed a fare girare il cinesino come una trottola (anche in questo caso i diversi modi per fare girare la trottola sono stati proposti dagli stessi bambini),  i dadi di spugna invece sono stati trasformati per trasportare degli oggetti senza farli cadere e collaborando insieme. 

Indicativamente a conclusione della giornata, conoscendo ed allenando la trasformazione, sono stati pensati, ideati e proposti dai bambini circa 14 nuovi Giochi della Gentilezza. 

Ogni gioco proposto é stata un'occasione per ascoltare i bambini e per creare con loro nuovi momenti ludici e di gentilezza.

Tra i nuovi giochi c'é anche Proteggi l'Albero un gioco (il completamento del gioco proposto la volta scorsa) pensato dal piccolo Filippo di 4 anni. Che sarà sicuramente uno dei primi nuovi giochi che saranno pubblicati su Giocopediadellagentilezza.it a partire dal 15 Agosto. Il gioco ha come obiettivo conoscere l'importanza di difendere le piante.

Visto che quella di Bionaz era l'ultima animazione su I Giochi della Gentilezza di quest'anno ho pensato di rinfrescare il pomeriggio portando un'anguria da condividere con i bambini durante la pausa merenda, un pensiero "gentile a casaccio", nato in modo naturale, che ben integra I Giochi della Gentilezza.

RINGRAZIAMENTI: grazie e complimenti a tutti i bambini per i bei Giochi della Gentilezza che avete inventato. Grazie ad Ingrid ed alla biblioteca di Bionaz per avere avuto fiducia nei Giochi della Gentilezza ed in me.  

 

La trasformazione é un modo per vedere sempre il mondo a colori.” 

 

Luca Nardi   

commenti (0)

Giochinsieme

Giochinsieme - il blog di Cor et Amor

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Cor et Amor

Associazione Culturale

Associazione Culturale - il blog di Cor et Amor

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Cor et Amor

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Cor et Amor