Home » pagine di gentilezza » le pagine 2017 » 6 Dicembre 2017 Riscontro Giochi della Gentilezza in Scatola nell'intervallo

6 Dicembre 2017 Riscontro Giochi della Gentilezza in Scatola nell'intervallo

 - il blog di Nardi Luca Classe 4A primaria di Strambino (TO) 3 Immagini

Oggi durante la pausa pranzo sono passato a trovare la classe 4A per avere un primo riscontro sull'impiego dei Giochi della Gentilezza in Scatola durante l'intervallo. Ho visto i bambini gestirsi autonomamente nel prendere i 

Giochi in Scatola ed organizzarsi in gruppi per giocarvi, con tanto entusiasmo. A conclusione degli stessi tanta attenzione nel rimetterli in ordine, prendendosene cura. Ogni bambino mi ha comunicato quale tra gli 8 giochi gli piaceva maggiormente. Anche l'insegnante Elena Mantovani mi ha espresso un primo report: 

"Gli incarichi di distribuzione/ritiro e riordino dei giochi hanno preferito destinarli a un unico incaricato settimanale che, in caso di necessità, si fa aiutare dal “jolly” (incarico interno della nostra classe). I bambini si divertono molto e ora vado a elencarti le mie osservazioni distinte in punti di forza e di debolezza che andremo a migliorare. PUNTI DI FORZA 1. La regola di cambiare gioco, a cui abbiamo aggiunto esplicitamente anche il cambio di almeno 2 giocatori nel gruppo, favorisce il coraggio di affrontare anche ciò in cui ci si sente più deboli rispetto agli altri (piuttosto che reiterare il gioco in cui ci si dimostra per lo più vincente). 2. Il continuo turnover dei giocatori favorisce lo sviluppo delle relazioni tra tutti i compagni contrastando la tendenza a relazioni di gruppi ristretti. 3. La regola del tempo limite per ogni partita sta favorendo il rispetto dei tempi anche nello svolgimento dei propri compiti pur curando la correttezza del lavoro (maggiore concentrazione). 4. Tutti i giochi stimolano lo sviluppo della capacità di concentrazione e lo spirito di osservazione: molti alunni stanno dimostrando una crescente capacità di applicazione attenta nella lettura e nella riflessione personale per dare risposta a diversi quesiti proposti. Sembrano anche più attivi e consapevoli nella lettura e interpretazione critica di immagini. PUNTI DI DEBOLEZZA 1. Per alcuni alunni è ancora ostico accettare di “perdere la partita”, perciò è preziosissima la regola del cambio gioco. 2. Alcuni bambini vorrebbero giocare solo con i migliori amici, di qui la scelta di esplicitare anche il cambio di almeno 2 componenti del gruppo a ogni cambio."

Grazie ai bambin ed all'insegnante per il bel riscontro. 

Luca Nardi 

commenti (0)

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconta la tua esperienza di gentilezza

rubrica SI, DAI, DICIAMOLO - il blog di Nardi Luca

racconti sulla gentilezza condivisi dei visitatori del sito

Giocopedia della Gentilezza

Giocopedia della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza

Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza - il blog di Nardi Luca

I Giochi del Cuore

I Giochi del Cuore - il blog di Nardi Luca

ORDINA IL MANUALE

Grazie dell'attenzione

Seguimi su Instagram

Seguimi su Instagram - il blog di Nardi Luca

Seguimi su Twitter

Seguimi su Twitter - il blog di Nardi Luca